comunicazioni


SISMA CINA/ IL SISTEMA SATELLITARE ITALIANO AGEVOLA I SOCCORSI

SISMA CINA/ IL SISTEMA SATELLITARE ITALIANO AGEVOLA I SOCCORSI
Prime immagini radar del Sichuan riprese da Cosmo-SkyMed

postato 2 giorni fa da APCOM

Roma, 14 mag. (Apcom) - COSMO-SkyMed, il sistema satellitare italiano per l'Osservazione della Terra, corre in soccorso della Cina colpita dal devastante terremoto del 12 maggio.
Il giorno successivo al sisma, riferisce una nota dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), su richiesta del governo cinese i satelliti dell'Asi hanno ripreso le prime due immagini radar della zona attorno alla città di Guan Xian, una delle più vicine all'epicentro del terremoto, dando prova (come già avvenuto per la catastrofe in Myanmar) di poter operare in aree di crisi con un tempo di risposta straordinariamente breve. Le particolari condizioni meteorologiche caratterizzate da forte copertura nuvolosa e precipitazioni hanno fatto si che solo il radar dei satelliti italiani continuasse ad operare.
Le immagini sono state riprese nella giornata di ieri e processate presso il Centro di Acquisizione Dati Cosmo SkyMed dell'ASI a Matera, gestito da Telespazio. Cosmo-SkyMed è un sistema satellitare dell'Asi e del ministero della Difesa progettato per l'osservazione della Terra di cui Telespazio gestisce il segmento di terra (controllo dei satelliti in volo e processamento dei dati).
L'analisi dei dati si è protratta fino a notte tarda per assicurare la testiva fornitura delle informazioni richieste. Tra le immagini anche quella di una diga, probabilmente il grande invaso delle "Tre Gole", che nei prossimi giorni verrà monitorato costantemente per scongiurare il rischio che la città sia travolta dalle acque del bacino soprastante. Il satellite Cosmo-SkyMed continuera' a fornire nuove immagini del Sichuan al governo cinese, al Dipartimento Italiano della Protezione Civile (che sta organizzando una missione italiana di soccorso nella zona) e a diverse organizzazioni umanitarie impegnate nella gestione degli aiuti. Le immagini radar di Cosmo sono impiegate per rilevare eventuali danni a strutture edilizie e metalliche, come dighe e ponti.



© Parte dei materiali in visione sono stati reperiti sul web | Responsabile Pio Acito disaster manager | powerd ideama 2017
Associazione di Volontariato Civile delibera Regione Basilicata n.1331/'94 | Associazione di Volontariato di Protezione Civile - Presidenza Consiglio dei Ministri Dipartimento P. C. prot. n. 85990 5.1.1.4/'95 | C.F. 93018590773
Le immagini si riferiscono prevalentemente alle attività dell'associazione. Coloro che si ritengono danneggiati possono richiedere la rimozione, che sarà effettuata prontamente