meteo


Ecco a noi il caldo

Per due giorni e forse dopo un po' si replica: 45° o forse 46.

Il caldo vero, quello che si segna sui calendari e finisce nei libri di narrativa. Il caldo che fa giocare a friggere le uova sulle auto, che fa mettere la testa sotto le fontane. Il caldo che è meglio tenere tutto chiuso e non aprire le finestre, il caldo che era meglio in inverno quando faceva freddo. Il caldo che il ghicciolo ti si scioglie in mano in meno di 45 secondi. 

Signori! ecco a noi il caldo; e se bevete: niente alcolici!

Consigli: acqua, frutta, acqua, verdure crude, bagnarsi la capoccia, evitare di uscire nelle ore più calde, stare "lenti", acqua, frequentare ambienti freschi, sorridere al caldo.

Durerà solo due giorni ..... e due notti!

alt




© Parte dei materiali in visione sono stati reperiti sul web | Responsabile Pio Acito disaster manager | powerd ideama 2017
Associazione di Volontariato Civile delibera Regione Basilicata n.1331/'94 | Associazione di Volontariato di Protezione Civile - Presidenza Consiglio dei Ministri Dipartimento P. C. prot. n. 85990 5.1.1.4/'95 | C.F. 93018590773
Le immagini si riferiscono prevalentemente alle attività dell'associazione. Coloro che si ritengono danneggiati possono richiedere la rimozione, che sarà effettuata prontamente